web analytics
Crea sito
Quo vadis, Domine?

Perché il diavolo odia la Beata Vergine Maria…

Satana odia la Beata Vergine Maria. Da due millenni, infatti, fa tutto ciò che è in suo potere per scoraggiare la devozione nei suoi confronti e instillare odio verso di lei. Avete mai notato che sono i dogmi e le devozioni mariani a suscitare le reazioni più forti in coloro che rifiutano la Chiesa? Anche alcuni buoni cattolici sono imbarazzati dalla devozione a nostra Signora, e pensano che non dovremmo essere troppo estremi nella sua venerazione.
Forse anche voi vi siete chiesti perché la Chiesa tiene la Vergine Immacolata in così grande considerazione. Forse vi siete chiesti perché Dio abbia deciso di usarla nell’opera della redenzione. Oggi vorrei analizzare un po’ il motivo per cui il diavolo odia tanto la Beata Vergine, e perché noi dovremmo essere suoi cavalieri fedeli.

ELLA SCHIACCERÀ IL TUO CAPO
La scena è il giardino dell’Eden. I personaggi sono Dio, il serpente, Adamo ed Eva. Il diavolo fa un sorrisetto compiaciuto in segno di trionfo. Ha appena ingannato Eva, e attraverso di lei anche Adamo. È orgoglioso di se stesso. Si può quasi palpare l’orgoglio demoniaco nella distruzione, perché è riuscito a rovinare l’opera divina della creazione e ha trascinato gli esseri umani – per i quali Dio nutre un amore speciale – nella morte e nella miseria.
Dio è apparso sulla scena per mettere ordine, dichiarando la tragica sventura derivata dal peccato, ma anche per proclamare il protoevangelium, il primo accenno al Vangelo e al destino del demonio.
Dio inizia rivolgendosi a Satana, dicendogli che mangerà polvere per il resto dei suoi giorni. Poi rivela qualcosa che fa inorridire Satana – la sua sconfitta definitiva verrà per mano di una donna.
Io porrò inimicizia tra te e la donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe: questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno (Genesi 3:15)
Gli studiosi discutono sul fatto che il pronome nella frase – “Questa ti schiaccerà la testa” – sia maschile o femminile, ovvero se si riferisca alla Vergine Maria o a Gesù Cristo, ma vi svelerò un piccolo segreto: non importa. Gesù schiaccerà Satana attraverso Maria. Ella è lo strumento che Gesù brandisce quando distrugge il suo antico nemico.
Tenendo conto di questo, è legittimo dire “egli ti schiaccerà la testa” così come è legittimo dire “ella ti schiaccerà la testa”. È un po’ dire a un assalitore armato “Un altro passo e ti sparo” e “Un altro passo e la mia 44 magnum ti farà volare via”. Sono entrambe affermazioni vere.
Perché allora essere sconfitto da Maria fa tanto male al demonio? Perché Dio vuole usare Maria per sconfiggere Satana. Ve lo spiegherò.

“HA ROVESCIATO I POTENTI DAI TRONI…”
Il diavolo odia, intendo dire che resiste all’idea che la sua sconfitta definitiva verrà per mano di un’umile ancella. In un certo modo, il suo cuore orgoglioso potrebbe sopportare il fatto di essere sconfitto da Dio stesso perché questi è onnipotente, ma essere schiacciato da una piccola ragazza di Nazareth? Il pensiero è del tutto umiliante. Lo fa impazzire. Perché se c’è una cosa che la creatura più orgogliosa di tutta la creazione odia è essere umiliata.
Satana ritiene questa sconfitta da parte della Vergine Maria umiliante perché è una donna, e le donne sono il sesso più debole(1 Pietro 3:7), ed egli disprezza la debolezza. Non ama niente più di vedere le donne abusate, degradate e ridotte a un oggetto. Per non parlare del fatto che la Beata Vergine è umana, e Satana odia gli umani perché abbiamo un corpo, e lui è un puro spirito che pensa che i corpi siano disgustosi. Ma c’è un’altra ragione più profonda per il fatto che Satana odi essere sconfitto da Maria: lei è la sua sostituta in cielo. In origine, Lucifero era il risultato migliore di Dio. Era più bello, più potente di tutte le altre creature di Dio. E come sappiamo tutti, questo gli ha dato alla testa. Era così splendido, così potente che pensava davvero di poter essere migliore di Dio. I tratti caratteristici di Satana sono l’orgoglio e l’invidia dell’Onnipotente.
E quali sono le caratteristiche della Madonna? In primo luogo, è estremamente umile. È infatti la creatura più umile che sia mai esistita. Per ogni grammo di orgoglio che ha il demonio, Maria ne ha il doppio di umiltà. Per ogni goccia di invidia amara e piena di odio nel cuore nero di Satana, il cuore di Maria è pieno del doppio di lode, adorazione e amore. Per ogni boccone di depravazione perversa e distruttiva nell’anima del demonio, il cuore di Maria è pieno di purezza e fecondità. E per grazia, Dio l’ha resa la creatura più squisita e più gloriosa di tutto l’universo – il titolo che il diavolo reclamava.
In ogni modo, l’Immacolata è l’esatto opposto di Satana. In ogni modo, è il suo sostituto, e lui lo sa. Questo scambio divino di Satana con Maria è rivelato nell’inno di lode della Madonna, il Magnificat:

L’anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
perché ha guardato l’umiltà della sua serva.
D’ora in poi tutte le generazioni
mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente
e santo è il suo nome:
di generazione in generazione la sua misericordia
si stende su quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua misericordia,
come aveva promesso ai nostri padri,
ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.

Nel Magnificat, vediamo riassunto in modo splendido il ruolo di Maria nella salvezza:

  • l’umiltà di Maria – “ha guardato l’umiltà della sua serva”
  • la splendida opera di grazia di Dio in lei: “grandi cose ha fatto in me l’onnipotente”
  • la cacciata di Satana da parte di Dio: “ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
    ha rovesciato i potenti dai troni”
  • esalta Maria al posto di Satana: “ha innalzato gli umili”

La cosa peggiore per Satana è che la sua sostituta in cielo non è altro che la madre del Verbo Eterno, Gesù Cristo, la cui passione e la cui morte hanno redento l’umanità che lui ha fatto tanto per distruggere. Il suo “sì” a Dio ha riparato alla disobbedienza di Eva, spianando la strada all’opera salvifica del Nuovo Adamo. La vera debolezza di Eva che Satana ha tanto disprezzato è stata sostituita dall’umile obbedienza di Maria, un’obbedienza alla volontà di Dio che l’ha resa potente oltre ogni limite.
Questo è il progetto divino per la sconfitta del suo nemico. Sono questi l’umilazione di Satana e il suo destino.

HASTA LA VISTA, SATANA!
Nel caso in cui non lo abbiate capito, Satana vi odia. La sua invidia amara lo ispira a distruggere la creazione di Dio, a trascinarla nell’abisso dell’inferno. Non vorrebbe altro per voi – che siete fatti a immagine di Dio – se non che vi uniste a lui nelle fiamme eterne del lago di fuoco, perché la miseria ama la compagnia.
Ma non temete. Il vecchio serpente è impotente contro la Vergine Immacolata, perché nel progetto divino ella è lo strumento che Gesù userà per umiliarlo e distruggerlo. Volete schiacciare la testa del serpente nella vostra vita? Volete passare in modo sicuro attraverso prove, tentazioni e tempeste per arrivare alla vostra Casa celeste? La risposta è semplice: fate ricorso a Maria. Amatela, siate suoi servi fedeli. Siate suoi cavalieri, suoi difensori, suoi apostoli. Consacratevi a lei in modo totale e completo – perché nulla di ciò che le appartiene andrà perduto. Come ha detto con parole tanto belle. 

San Giovanni Damasceno,Esserti devoto, o Vergine santa, è un’arma di salvezza che Dio dà a coloro che vuol salvare”.
Satana è infuriato, provocando distruzione per quanto può – perché sa che il suo tempo sta per finire. Ha paura ed è arrabbiato, perché sa che un giorno molto vicino sarà schiacciato dalla Donna che fa tremare il suo cuore, la donna che “sorge come l’aurora, bella come la luna, fulgida come il sole, terribile come schiere a vessilli spiegati” (Cantico dei Cantici 6:10).

Preghiera

Regina maestosa del Cielo e padrona degli angeli,
hai ricevuto da Dio il potere e il compito di schiacciare la testa di Satana;
per questo ti supplichiamo umilmente, invia le legioni del cielo, perché sotto il tuo comando possano cacciare tutti gli spiriti maligni, combatterli ovunque, mettere a tacere la loro insolenza e precipitarli di nuovo nel pozzo dell’inferno. “Chi è come Dio?”
O Madre buona e tenera, sarai sempre la nostra speranza e l’oggetto del nostro amore.
Madre di Dio, invia i santi Angeli a difendermi e allontana da me il nemico crudele.
Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci e custoditeci.

Fonte: Aleteia

(328)

Please like & share:

383total visits,2visits today

Enjoy this blog? Please spread the word :)